Uno scrigno di cultura
bellezza e sapori

Siracusa è stata la culla della cultura della Magna Grecia ma ancor prima dell'arrivo dei greci, è stata sede di antiche civiltà grazie alla sua posizione che la pone nel cuore del Mediterraneo. Una città nella quale arti e discipline hanno trovato il giusto terreno per svilupparsi e germogliare, dando risultati di alto valore in svariati ambiti come l'architettura, il teatro e la gastronomia.

Siracusa è una città di grandissimo valore enogastronomico dove potrete scegliere tra rinomati ristoranti gourmet e osterie per scoprire i sapori tradizionali di questa terra ricca di prodotti e ricette che sapranno deliziare il vostro palato e i vostri sensi. Ricca dei doni del mare ma anche di quelli della terra, Siracusa offre una cucina dai sapori e profumu mediterranei grazie a prodotti come come i pomodorini di Pachino, la mandorla di Avola, il vino Nero d'Avola, il miele di Sortino prodotti rinomati in tutta Italia e non solo.

Nella Sicilia orientale e a Siracusa in particolare, il Barocco ha avuto modo di svilupparsi in modo ampio e affascinante, dando esiti diversi e di grandissimo pregio artistico. Tra le innumerevoli costruzioni di grande interesse architettonico e culturale, spiccano la Cattedrale della Natività di Maria Santissima ovvero il Duomo di Siracusa, uno splendido emblema del Barocco siciliano che sorge sull'isola di Ortigia, incorporando quello che è stato anticamente il tempio sacro dedicato ad Atena e successivamente convertito in chiesa con l'avvento del Cristianesimo.

Siracusa è celebre in tutto il mondo per il suo teatro antico e le rappresentazioni greche. Imperdibile la visita dell'antico Teatro Greco che, oltre ad essere un luogo di ammaliante fascino e bellezza, ospita ogni anno da maggio a luglio le rappresentazioni di tragedie e commedie del periodo greco classico. Uno spettacolo coinvolgente e suggestivo che saprà condurvi alla scoperta di storie di eterna bellezza, in uno scenario che al tramonto e all'alba (orari delle rappresentazioni), vi regalerà delle emozioni inattese.

L’Ara di Ierone è ciò che resta di un altare dedicato probabilmente a Zeus, fatto erigere da Ierone II per i sacrifici pubblici e, ancora, l’Anfiteatro Romano risalente all'età tardo classica e situato a Nord di Ortigia nel Parco Archeologico della Neapolis. Potrete passeggiare godendo della bellezza di questi posti il cui fascino, immutato nel tempo, saprà condurvi alla scoperta dell’affascinante civiltà greca.